Record neonati da fecondazione: 2016 anno importante

Record neonati da fecondazione: il 2016 è stato un anno molto importante

E’ stato un vero e proprio record, nel 2016, il boom di nascite che si è verificato grazie alla procreazione medicalmente assistita: una tecnica sicuramente nota e anche molto importante, che al giorno d’oggi rappresenta una realtà concreta anche in Italia, seppur ancora si stiano attraversando alcune difficoltà relative alla carenza di donatrici e di donatori per rendere effettiva la fecondazione eterologa.

Record di nascite con PMA nel 2016: moltissime le gravidanze portate a termine

record neonati da fecondazione

Record neonati da fecondazione: emerge da un recente rapporto sull’anno 2016.

È stata comunque una fecondazione in vitro da record, quella alla quale si è potuto assistere nel 2016: in questo anno, ben due anni dopo il via della Consulta con la sentenza numero 162 che andava ad abbattere la parte della Legge 40/2004 che vietava di fatto l’eterologa in Italia, è stato infatti possibile ottenere un vero e proprio record di gravidanze portate a termine con successo. Si parla di numeri molto interessanti ed esaustivi: ben il 74,5% delle gravidanze ottenute con fecondazione in vitro (FIV) e anche portate a termine, con ben 2.142 neonati grazie a questa tecnica.

Ma parliamo ancora di numeri ed ammettiamo che le coppie che hanno potuto fare ricorso alla procreazione medicalmente assistita sono state 6.049 nel 2016, mentre la percentuale delle coppie che hanno potuto ottenere una gravidanza grazie alla PMA ed alle sue tecniche di inseminazione artificiale – come la fecondazione eterologa e la fecondazione omologa – sono state ben il 41,5%.

Numeri, questi, che testimoniano in maniera molto importante un dato molto significativo in merito ai progressi che si possono ottenere con la scienza: il fatto che, ad oggi, siano davvero tante le coppie che ritengono di volersi affidare alla procreazione medicalmente assistita per ottenere una gravidanza e realizzare così il loro sogno di avere un bambino.

Author Info

FEI

No Comments

Scrivi il commento