Dieta mediterranea per fecondazione assistita: ecco cosa sapere

Dieta mediterranea per fecondazione assistita: un metodo interessante

La possibilità di rimanere incinta anche per mezzo della fecondazione assistita è, senza alcun dubbio, una grande opportunità che viene fornita grazie all’uso della scienza e della medicina. I progressi medici vanno sempre avanti e sono, al giorno d’oggi, in grado di garantire una evoluzione che è tutta orientata all’ottenimento di vantaggi per le coppie che vorrebbero avere un figlio e che non ci riescono in maniera naturale e spontanea. Parliamo oggi della dieta mediterranea per fecondazione assistita: un metodo semplice ed intelligente che ci consente, appunto, di ottenere migliori possibilità di concepimento.

La dieta mediterranea per la fecondazione assistita: ecco cosa dicono gli studi

Dieta mediterranea per fecondazione assistita

La dieta mediterranea per fecondazione assistita è una interessante possibilità.

Molti sono stati gli studi ed altrettante le ricerche in merito ai vantaggi della fecondazione assistita: una tecnica che da un lato garantisce un miglioramento delle possibilità di concepimento dove le condizioni sarebbero non ottimali.

Uno studio recente, che è stato condotto ad Atene – e più precisamente presso l’Università Harokopio – ha fatto emergere, in questo campo, alcune considerazioni importanti che riguardano proprio la fecondazione assistita e le sue possibilità. In questo studio è stata evidenziata la capacità di una alimentazione di tipo mediterraneo, che in generale è sempre la risposta giusta per chi vuole mantenersi in forma senza stravolgimenti pericolosi per la propria alimentazione, e che in questo settore pare essere una risposta ancor più importante.

Le donne che seguono questo tipo di dieta hanno, pertanto, delle opportunità in più che il concepimento avvenga: ciò è possibile in particolar modo se la dieta viene iniziata a partire da sei mesi prima che abbia inizio il trattamento di fecondazione assistita. Le ricerche in merito, pertanto, parlano molto chiaro e garantiscono una soluzione che vale quantomeno la pena di provare, dal momento che, in percentuale, si parla di ottime possibilità, pari anche al 68% in più di ottenere una gravidanza con la fecondazione assistita associata alla dieta mediterranea.

Author Info

FEI

No Comments

Scrivi il commento

TI AIUTIAMO A SCEGLIERE LA CLINICA ADATTA AL TUO CASO!

- CONTATTO DIRETTO E SENZA ATTESA
- MIGLIORI PREZZI E STATISTICHE

(Consulenza completa e gratuita al 100%)

Rispettiamo la tua Privacy